Argomento: Imposte e tasse

Ricerca argomenti

Filtra per tipologia

Lista dei risultati

  • Servizio

    Canone Unico per occupazione suolo: come pagare

  • Servizio

    Detassazione Tari per i produttori di rifiuti speciali

    Le utenze non domestiche che producono rifiuti speciali possono chiedere la parziale detassazione della Tari. Da notare che: la detassazione viene applicata a conguaglio, mediante compensazione alla prima scadenza utile la detassazione riguarda soltanto le annualità per le quali viene prodotta documentazion[...]

  • Servizio

    Detassazione Tari per conferimento dei rifiuti a operatori privati

    Le utenze non domestiche possono chiedere di non avvalersi del servizio pubblico di recupero rifiuti urbani, beneficiando così di agevolazioni sulla quota variabile Tari, in base alla quantità di rifiuti avviati al recupero. Da notare che: il recupero privato dei rifiuti urbani dovrà essere dimostrato la quo[...]

  • Contenuto informativo

    Avviso di accertamento Tari

    Hai ricevuto un avviso di accertamento per un tributo o un importo dovuti al Comune? 1. Se non hai pagato l’importo che ti viene richiesto o se non l’hai pagato per intero procedi al pagamento entro 60 giorni dalla notifica dell’avviso di accertamento oppure chiedi la rateazione della somma dovuta. 2. Se h[...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per uso stagionale o discontinuo di immobili non domestici

    È prevista una riduzione del 30% della tariffa per: locali diversi dall’abitazione utilizzati per non più di 6 mesi continuativi aree scoperte ad uso stagionale ricorrente ma non continuativo, per un massimo di 4 giorni alla settimana.

  • Servizio

    Riduzione Tari per abitazioni ad uso stagionale

    Possono beneficiare di una riduzione del 30% della tariffa: le abitazioni per uso stagionale o per uso limitato e discontinuo non superiore a 183 giorni all'anno i fabbricati rurali ad uso abitativo. La riduzione non può essere richiesta per l’immobile di residenza.

  • Contenuto informativo

    Come si determina la Tari

    La Tari è la tassa dovuta per i servizi di raccolta, trasporto e smaltimento o recupero dei rifiuti urbani. Istituita con Legge 27/12/2013 n. 147, è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte adibiti a qualsiasi uso, suscettibili di produrre rifiuti urbani, con vincolo di[...]

  • Contenuto informativo

    Autotutela fiscale

    L’Amministrazione può prevenire il contenzioso annullando, in misura parziale o totale, i propri atti viziati dalla presenza di errori. Il cittadino può proporre istanza di autotutela per la revisione dell’atto. Lo stesso ufficio che ha emesso l’atto effettuerà le verifiche necessarie e, qualora ci siano le [...]

  • Servizio

    Come pagare la Tari

    Per effettuare qualsiasi versamento devi attendere di ricevere l'avviso di pagamento o di visualizzarlo nel Fascicolo digitale del Cittadino. Per informazioni su tempi e modalità di invio dell’avviso visita Avviso di pagamento Tari

  • Contenuto informativo

    Ingiunzioni di pagamento per i tributi comunali

    Hai ricevuto un'ingiunzione di pagamento per mancato pagamento di un tributo o di un importo dovuti al Comune? Ecco cosa puoi fare. 1. Se non hai pagato l’importo che ti viene richiesto procedi al pagamento entro 60 giorni dalla notifica dell’ingiunzione. 2. Se hai già pagato l'atto indicato nell'ingiunzione[...]

  • Contenuto informativo

    Dichiarazioni Tari per utenze domestiche

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di nuova occupazione, di cessazione di occupazione, di variazione del numero di occupanti non residenti o di metratura. S[...]

  • Contenuto informativo

    Scadenze e pagamento Tari

    Gli avvisi di pagamento Tari 2023 saranno disponibili nel Fascicolo del cittadino e inviati ai cittadini nel periodo da inizio ottobre a novembre 2023. Il pagamento potrà essere effettuato in unica soluzione o in due rate: rata unica con scadenza 22.12.2023 due rate con scadenza 06.12.2023 e 31.01.2024 Verif[...]

  • Contenuto informativo

    Avviso di pagamento Tari

    Dove vengono inviati gli avvisi? Gli avvisi vengono inviati: all’indirizzo di residenza della persona titolare della posizione Tari all’indirizzo e-mail per chi ha scelto di ricevere la notifica in posta elettronica all’indirizzo PEC per tutti i titolari di partita IVA, i cittadini registrati nell'indice naz[...]

  • Contenuto informativo

    Imu

    Imu significa Imposta Municipale Propria. L’Imu è entrata in vigore nel 2012 ed è stata oggetto di successivi interventi legislativi: abolizione per l’abitazione principale - con alcune eccezioni - a partire dal 2014; abolizione della IUC nelle componenti Imu e Tasi vigenti fino all'anno 2019; nuova discipl[...]

  • Contenuto informativo

    Avviso di liquidazione Tari

    Hai ricevuto un avviso di liquidazione per un tributo o un importo dovuti al Comune? Ecco cosa puoi fare. 1. Se non hai pagato l’importo dell’atto che ti viene richiesto nell’avviso di liquidazione procedi al pagamento dell’avviso di liquidazione entro 60 giorni dalla notifica oppure: E' possibile richiede[...]

  • Servizio

    Rimborso Tari per quota variabile box

    Stante l’attuale assetto normativo e regolamentare, il rimborso della quota variabile box non può avvenire in modo automatico ma solo in esecuzione di sentenza tributaria divenuta definitiva.

  • Servizio

    Riduzioni Tari per pensionati AIRE

    Ai cittadini italiani che risiedono all’estero è riconosciuta una riduzione di due terzi dell’importo Tari per un’unica unità immobiliare ad uso abitativo sita in Italia, a condizione che: siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l’Italia. Lo Stato di residenza deve coi[...]

  • Servizio

    Come segnalare i dati errati in una richiesta di pagamento inviata dal Comune

    Se ricevi dal Comune una richiesta di pagamento per un importo Tari tramite: avviso di accertamento avviso di liquidazione ingiunzione e rilevi dati che non corrispondono alla tua situazione, invia una segnalazione ai nostri uffici. Hai già pagato? Se invece l'avviso di accertamento riguarda un pagamento già[...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per start up scientifiche o tecnologiche

    È prevista un’agevolazione del 50% della tariffa per le attività svolte in unità immobiliari non produttive di reddito fondiario che siano interamente possedute o detenute da imprese costituite da non più di cinque anni in possesso dei seguenti requisiti: il richiedente deve essere una persona fisica o un’im[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: variazione del numero di occupanti

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di variazione del numero di occupanti non residenti, di metratura, di nuova occupazione e di cessazione di occupazione. [...]

  • Contenuto informativo

    Agevolazioni Tari per utenze non domestiche

  • Contenuto informativo

    Agevolazioni ed esenzioni Tari per utenze domestiche

    Per chiedere la rateazione degli importi dovuti, è necessario seguire le indicazioni della pagina Rateazione di imposte comunali e di altri pagamenti Verrà effettuato l'accorpamento di tutti i debiti pregressi che risultano ancora non sanati. Per chiedere l’esonero o l'esenzione dal pagamento della Tari util[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: occupazione di appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di nuova occupazione, di cessazione di occupazione, di variazione del numero di occupanti non residenti o di metratura. [...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per le sedi delle ONLUS

    Le associazioni iscritte nell'anagrafe delle Onlus ai sensi dell’art. 11 del D. Lgs. 460/97 beneficiano di una riduzione del 25% della tariffa per gli spazi occupati che rientrano nella categoria 01. Requisito per accedere all’agevolazione è l’iscrizione nel Registro Unico Nazionale del Terzo settore. Il ben[...]

  • Servizio

    Riduzione Tari per dono del cibo

    Una riduzione fino al 20% della parte variabile della tariffa è prevista per i locali di attività commerciali, industriali, professionali e produttive in genere, che producono o distribuiscono beni alimentari e che, a titolo gratuito, cedono direttamente o indirettamente tali beni agli indigenti e alle perso[...]

  • Servizio

    Esonero Tari per gravi condizioni di disagio

    Possono presentare richiesta di esonero: persone nullatenenti o in condizioni di accertato grave disagio economico, come ad esempio i titolari esclusivamente di pensioni sociali o minime erogate da INPS persone assistite in modo permanente dal Comune Soggetti con reddito non superiore alle pensioni sociali o[...]

  • Servizio

    Esenzione Tari per locali vuoti

    È possibile chiedere l’esenzione per locali vuoti se l’immobile si trova in queste condizioni: non è occupato è privo di arredi ha le utenze di acqua, gas, luce e telefono scollegate.

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: dichiarazione tardiva

    I contribuenti che non hanno presentato la dichiarazione di occupazione o di variazione di immobili entro i termini previsti possono farlo presentando una dichiarazione tardiva. In questo modo sarà possibile dare il via al cosiddetto ravvedimento operoso. L’ufficio tributi notificherà l'importo Tari corretto[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: variazione della metratura di appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di variazione di metratura, di occupanti non residenti, di nuova occupazione e di cessazione di occupazione. I dati dichi[...]

  • Servizio

    Dichiarazione Tari: cessazione di occupazione di appartamenti e immobili

    Il calcolo Tari è determinato dalla situazione abitativa/immobiliare. Ogni cambiamento della situazione abitativa incide sulla tariffa Tari e richiede la presentazione della dichiarazione di cessazione di occupazione, di nuova occupazione, di variazione del numero di occupanti non residenti e di metratura. [...]

  • Servizio

    Come comunicare che un pagamento richiesto dal Comune è stato effettuato

    Se ricevi dal Comune una richiesta di pagamento per un importo Tari che hai già pagato, ad esempio: avviso di accertamento avviso di liquidazione ingiunzione invia ai nostri uffici la copia della ricevuta di pagamento, come indicato in questa pagina. Se invece sei realmente in ritardo col pagamento, provvedi[...]

  • Servizio

    Autotutela per tassa sui rifiuti

    L’Amministrazione può prevenire il contenzioso rettificando o annullando, in misura parziale o totale, i propri atti viziati dalla presenza di errori. Il cittadino può proporre istanza di autotutela per la revisione dell’atto. Lo stesso ufficio che ha emesso l’atto effettuerà le verifiche necessarie e, qualo[...]

  • Servizio

    Rimborso Imu e Tasi

    Chi ha importi Imu o Tasi a credito può chiedere il rimborso seguendo le istruzioni fornite in questa pagina. L’istanza e la relativa modulistica può essere sottoscritta solo ed esclusivamente dal richiedente o dal suo legale rappresentante. Eventuali intermediari possono solo supportare il cittadino nella t[...]

  • Servizio

    Definizione agevolata delle liti fiscali pendenti

    L’articolo 1 commi dal 186 al 203 e comma 205 della Legge n. 197/2022, modificato dal Decreto legge n. 34/2023 ha previsto, anche per i Comuni, la possibilità di addivenire alla definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti in ogni stato e grado del giudizio, ivi compresa la Corte di Cassazion[...]

  • Servizio

    Prenota il tuo appuntamento in Comune

    Non è necessario avere l’identità SPID per fissare un appuntamento in Comune. E’ sufficiente inserire nome, cognome e indirizzo mail e potrai selezionare sull’agenda appuntamenti giorno e ora.

  • Contenuto informativo

    Pagamenti e ricevute

  • Contenuto informativo

    Aree fabbricabili

    Cosa sono Per area fabbricabile si intende l’area utilizzabile a scopo edificatorio in base agli strumenti urbanistici generali o attuativi in vigore.

  • Contenuto informativo

    Ici

    L'Ici era l’Imposta Comunale sugli Immobili, soppressa a decorrere dal 1/1/2012 e sostituita dall'Imposta Municipale Propria (IMU).

  • Servizio

    Pubblicità: come pagare l’ICP

    Il pagamento va effettuato: da chi ha già ottenuto l’autorizzazione prima che sia iniziata l’esposizione pubblicitaria. Segui le istruzioni fornite in questa pagina. Hai ricevuto un avviso per mancato pagamento? Visita Avviso di accertamento Icp

  • Servizio

    Autotutela per Imu e Tasi

    L’Amministrazione può prevenire il contenzioso col contribuente annullando, in misura parziale o totale, i propri atti viziati dalla presenza di errori. L’annullamento viene stabilito su richiesta del contribuente dallo stesso ufficio che ha emesso l’atto. La presentazione dell’istanza di autotutela non preg[...]

  • Servizio

    Pubblicità: denuncia di cessazione

    La denuncia di cessazione si effettua per la pubblicità permanente. La posizione tributaria relativa all’esposizione viene chiusa nella data di presentazione della denuncia di cessazione. Scadenze La denuncia deve essere presentata entro il 31 gennaio dell’anno di riferimento. Superato tale termine, l’impost[...]

  • Contenuto informativo

    Imposta Comunale sulla Pubblicità (Icp)

    L'installazione di mezzi pubblicitari e l'esposizione di pubblicità sul territorio del Comune di Milano comportano: il rilascio di un’autorizzazione oppure la presentazione della Segnalazione Certificata Inizio Attività (SCIA); il pagamento dell’imposta sulla pubblicità. È considerata pubblicità la diffusion[...]

  • Contenuto informativo

    Rapporti tra cittadini e Amministrazione tributaria

    Consulenza, reclami e strumenti a disposizione del cittadino per avviare un confronto costruttivo con l'Amministrazione tributaria. Per i servizi di autotutela visita la sezione dedicata

  • Servizio

    Pubblicità: subentro

    È possibile richiedere il subentro nella disponibilità di un mezzo pubblicitario già autorizzato. Posizione, tipologia, dimensioni e messaggio pubblicitario possono rimanere invariati oppure essere modificati.

  • Servizio

    Pubblicità: rimborso e ravvedimento

    Rimborso Per ottenere il rimborso delle somme versate e non dovute il contribuente deve farne richiesta entro cinque anni dal giorno del versamento. Ravvedimento I contribuenti che hanno omesso di pagare, in tutto o in parte, l'imposta dovuta entro il termine di legge possono regolarizzare la loro posizione [...]

  • Servizio

    Pubblicità: dichiarazione di inizio esposizione

    La dichiarazione di esposizione è indispensabile per il perfezionamento della pratica di autorizzazione per ogni tipologia di pubblicità. La dichiarazione deve contenere: le caratteristiche e la durata della pubblicità l’ubicazione dei mezzi pubblicitari utilizzati.

  • Servizio

    Autotutela Icp

    L’Amministrazione può prevenire il contenzioso col contribuente annullando, in misura parziale o totale, i propri atti viziati dalla presenza di errori. L’annullamento viene stabilito dallo stesso ufficio che ha emesso l’atto in seguito a un’istanza di riesame presentata dal contribuente l’Amministrazione co[...]

  • Servizio

    Rateazione di imposte comunali e di altri pagamenti

    E' possibile chiedere la rateazione del pagamento delle somme dovute in conseguenza di atti di accertamento, di avvisi di liquidazione, di ingiunzioni fiscali o di qualsiasi altro titolo di pagamento regolarmente notificato. La rateazione non è pertanto ammessa per le somme richieste attraverso atti non noti[...]

  • Servizio

    Info Tributi - assistenza e appuntamenti

    Vuoi ricevere informazioni e chiarimenti sui tributi? Fissa un appuntamento virtuale o allo sportello oppure chiedi consulenza telefonica. Per quesiti e interrogativi su Tari puoi anche utilizzare i form con la barra rossa, per una consulenza dedicata alle diverse tipologie di utenza.

  • Contenuto informativo

    Tarsu

    La TARSU (Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani) è rimasta in vigore fino all'anno 2012. La riscossione, con l’invio di cartelle esattoriali, è avvenuta ad opera di Equitalia fino al 2011.

  • Servizio

    Imposta di soggiorno: istruzioni per i gestori

    I gestori sono responsabili del pagamento dell’imposta di soggiorno con diritto di rivalsa sugli ospiti. Il rifiuto del pagamento dell’imposta da parte degli ospiti non è previsto in caso di rifiuto, l'imposta resta comunque dovuta in capo al gestore.

  • Contenuto informativo

    Tares

    Solo per l’anno 2013 è stata istituita la Tares, il tributo comunale annuale sui rifiuti e sui servizi (in sostituzione della precedente Tarsu) destinato alla copertura del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, dei rifiuti assimilati e dei relativi servizi indivisibili. Esclusioni locali con alt[...]

  • Contenuto informativo

    Canone Unico comunale di concessione (CU)

    Tutte le occupazioni effettuate su: spazi ed aree pubbliche (verde compreso) appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune aree di proprietà privata sulle quali risulti costituita, nei modi e nei termini di legge, una servitù di pubblico passaggio sono soggette a: concessione per l’occupaz[...]

  • Servizio

    Tasi: Calcolo, Come pagare, Ravvedimento operoso

  • Servizio

    Presenta la dichiarazione Tasi

    In quali casi presentare la dichiarazione La dichiarazione Tasi si presenta quando il possesso di immobili ha inizio oppure se intervengono variazioni rilevanti per la determinazione del tributo. La dichiarazione serve, ad esempio: per l’individuazione dell’unità adibita ad abitazione principale del nucleo f[...]

  • Contenuto informativo

    Tasi

    Tasi significa Tassa sui Servizi Indivisibili, un’imposta comunale istituita dalla legge di stabilità 2014: la Tasi è soppressa a partire dall'anno 2020 (art. 1, comma 738 della L. n. 160/2019) e viene ricompresa nella nuova Imu, l'Imposta Municipale Unica. Dall'anno 2020 la quota del 10 per cento posta in [...]

  • Servizio

    Presenta la dichiarazione Imu

    La dichiarazione Imu serve a comunicare al Comune le variazioni intervenute nel corso dell'anno precedente, che influiscono sulla determinazione della tassa, della sua riduzione o dell’esenzione. Pertanto obbligo di presentare la dichiarazione sorge solo nei casi in cui sono intervenute variazioni rispetto a[...]

  • Servizio

    Imu: ravvedimento operoso

    I contribuenti che hanno omesso, totalmente o parzialmente, il pagamento per l'anno precedente possono usufruire del ravvedimento operoso, effettuando il versamento dell'imposta dovuta, che verrà maggiorata da una sanzione ridotta e dagli interessi. L’imposta non è dovuta se l’importo complessivo per l’anno [...]

  • Servizio

    Calcolo e pagamento Imu

    In questa pagina è possibile reperire tutte le informazioni per il pagamento e collegarsi ai sistemi di calcolo online. Scadenze Imu: acconto entro il 16 giugno saldo entro il 16 dicembre. È comunque possibile pagare in un’unica soluzione entro il 16 giugno. Si ricorda che per l’anno 2023 la scadenza del sal[...]

  • Contenuto informativo

    Addizionale comunale Irpef

    Chi deve pagare L’addizionale Irpef viene pagata dai cittadini che hanno il domicilio fiscale a Milano dal 1° gennaio dell’anno cui si riferisce il pagamento dell’addizionale stessa. Il domicilio fiscale coincide generalmente con la residenza anagrafica, fatta eccezione per la casistica prevista dall'Agenzia[...]

Nessuno risultato